Cinema, Franceschini: settore trainante, doveroso continuare a investire

Tempo di lettura:57 Secondi
Cinema, Franceschini: settore trainante, doveroso continuare a investire

È necessario continuare a investire in un settore che sarà trainante rispetto alla crescita del Paese”.


Lo ha detto il Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini, inaugurando la sesta edizione del Mercato Internazionale dell’Audiovisivo, che ha aperto oggi i battenti a Palazzo Barberini.


Se da un lato è doveroso sostenere il cinema in un momento difficile come questo con strumenti di emergenza, bisogna continuare anche a proseguire nel dialogo costruttivo che ha permesso di mettere in campo importanti strumenti negli ultimi sei anni, a partire dal nuovo tax credit cinema. È importante accompagnare la crescita del settore audiovisivo italiano, che sarà il frutto della combinazione di tre diversi fattori: lo sviluppo del settore a livello mondiale, la legge italiana sul tax credit cinema e l’attrattività italiana a livello internazionale. Nonostante le circostanze, la ripresa delle grandi produzioni straniere nel nostro Paese e la competizione per utilizzare le strutture di Cinecittà fanno ben sperare. Per questo motivo è importante credere nelle potenzialità del settore e continuare a lavorare insieme: il MIA è la prova che tutto questo si può fare”.