GIORGIA MELONI A TRANI. Riva Destra: calorosa partecipazione fa ben sperare per il futuro

Tempo di lettura:1 Minuti, 12 Secondi
GIORGIA MELONI A TRANI. Riva Destra: calorosa partecipazione fa ben sperare per il futuro

Sulla giornata tranese di Giorgia Meloni si è espresso Francesco De Noia, Coordinatore Regione Puglia di Riva Destra, primo movimento federato a Fratelli d’Italia:

Un bagno di folla, nonostante l’orario e la temperatura che avrebbe consigliato di restare al mare, ha caratterizzato il pomeriggio tranese della nostra leader, che testimonia come il suo progetto sia apprezzato dalla gente, che ricambia con la partecipazione, il calore, l’entusiasmo di essere presente alle sue manifestazioni: segnali inequivocabili che fanno ben sperare per il futuro”.

La Presidente di FdI infatti, accolta ieri nel pomeriggio sullo scenario del suggestivo porto di Trani, ha tenuto il suo discorso tra l’euforia dei numerosi cittadini accorsi, propagandando le idee di un Centrodestra che freme dalla voglia di risollevare il territorio.

Meloni ha le idee chiare, si dice pronta a impegnarsi fervidamente per rilanciare le città, soprattutto quelle turistiche, ricche di un grande potenziale completamente estraneo alle ideologie di sviluppo del governo finora in carica. La leader ha sottolineato infatti il nullo operato della sinistra e, in particolare, di Emiliano in Puglia, per le infrastrutture, per la sanità, per il turismo, per l’agricoltura e per le imprese, nonostante i suggerimenti di Fratelli d’Italia, sempre bocciati a priori.

Di qui l’invito alla svolta, a scegliere per chi “le idee di sviluppo le ha“, per chi sa come fare politica in modo competente, e ad affidarsi all’esperienza di Raffaele Fitto in Puglia e, a Trani, del candidato sindaco Filiberto Palumbo.